The Flashpoint Paradox

Avere idee spesso non è difficile: basta copiare!

Non amo molto i personaggi della DC Comics, salvo Bat-Man nelle sue versioni più realistiche come l’adattamento cinematografico di Nolan, ma girando per youtube mi sono imbattuto in un film d’animazione del 2013 abbastanza interessante: Justice League. The Flashpoint Paradox. Una Ri-Scrittura dei Personaggi classici.

In pratica, Barry Allen (il noto personaggio The Flash), si risveglia privo dei suoi poteri e in un mondo in guerra. I suoi coloratissimi amiconi con il mantello, o non esisto o sono una versione peggiore di quanto lui ricordi.

Bat-Man non è Bruce Wayne, il bambino spinto dalla vendetta per la morte dei suoi genitori caduto sotto i colpi di un aggressore… ma è Thomas Wayne, che in quell’aggressione ha perso il figlio Bruce diventando un vigilantes spietato che non esita a girare con una coppia di semiautomatiche. Anche la madre di Bruce, Martha Wayne, è sopravvissuta all’aggressione ma il trauma per la perdita del figlio l’ha fatta impazzire e diventare… il Joker!

Superman da bambino non si è schiantato a Smallville crescendo come figlio dei Kent, ma la sua astronave è finita in centro città causando migliaia di vittime. Il governo l’ha catturato, ha detto che si trattava di un meteorite e ha passato trent’anni a usarlo come cavia umana, ottenendo un Superman magrissimo, sconvolto e spaventato da tutti. Mancando l’esempio del Primo Supereroe non sono poi venuti alla ribalta molte altre figure dell’universo DC.

Acquaman non è un figone Dothraki ma sembra più il cugino di Guyle di Street Fighter, si è alleato con Wonder Woman e le Amazzoni, purtroppo tra loro due è scattato anche l’ormone. La moglie di Acquaman lo scopre e cerca di uccidere Wonder Woman (Why? E’ sempre colpa della donna pure nell’Universo DC?), ma Diana è più abile a la decapita. Risultato Finale: Guerra Totale, Atlantide cerca di conquistare la superficie e sterminare umani e le amazzoni, le amazzoni cercano di conquistare la superficie e sterminare umani e atlantidei.

La spiegazione del Fenomeno è abbastanza assurda da essere originale: se Flash supera il muro del suono ottiene un Boom Sonico. Se però supera la barriera del tempo modificando un evento ottiene un Boom Temporale: non solo ha creato una specifica modifica (in questo caso ha salvato la madre), ma altera anche altri fattori non connessi direttamente a sua madre, come la morte di Bruce o la traiettoria della navetta.

Tutto il resto sono botte abbastanza godibili!