SE00.1 – Il Combattimento

Il Sistema EscamotagesLa Creazione del PersonaggioLe Culture e le Professioni Le Personalizzazioni Le CaratteristicheLe Azioni di GiocoIl Combattimentol’Equipaggiamento


Chi Attacca per primo?

A meno che non abbiano teso un agguato agli avversari, o che da buona distanza non siano corsi contro i loro nemici brandendo le armi, i Personaggi non attaccano mai per primi. Se però si impiega l’Azione Combattere/Agire per Primi, ottenendo un successo con il Tiro o Forzandolo spendendo PE, è possibile sferrare un attacco prima dei propri avversari. Unica eccezione sono le armi da tiro già incoccate, un arco e una balestra pronti a colpire o già puntati sui bersagli agisco precedendo anche i personaggi che Attaccano per Primi, d’altronde devono solo muovere un dito per far partire il proiettile. Per le armi da lancio non vale lo stesso discorso in quanto il movimento necessario è più ampio.

Gli Assalti e i Turni di Combattimento

Ogni volta che Personaggi e Avversari si affrontano avviene un Assalto, ogni Assalto è composta da Tre Turni.

  • Primo Turno. Tutti i Personaggi con Armi da Tiro già cariche fanno partire il colpo, poi tutti i Personaggi che impiegano Agire per Primi eseguono il loro Attacco (ossia un Tiro di Dado relativo a Combattere) contro gli Avversari. Gli Avversari possono difendersi Schivando, Parando o usando Tecniche di Combattimento.
  • Secondo Turno: Gli Avversari attaccano i Personaggi e questi possono difendersi Schivando, Parando o usando Tecniche di Combattimento.
  • Terzo Turno: Tutti i Personaggi che non hanno usato Agire per Primi, attaccano ora i propri Avversari e questi possono difendersi Schivando, Parando o usando Tecniche di Combattimento..

Al termine del Terzo Turno l’Assalto è finito e, se necessario, ne inizia uno nuovo.

TurniPersonaggiAvversari
Inizio dell’AssaltoTutti coloro che hanno un’arma da Tiro già pronta e in carica attaccano in questa fase, naturalmente i loro bersagli possono Schivare o Parare Tutti coloro che hanno un’arma da Tiro già pronta e in carica attaccano in questa fase, naturalmente i loro bersagli possono Schivare o Parare
Primo TurnoQuanti utilizzano Agire per Primi Attaccano gli Avversari Gli Avversari si difendono Schivando, Parando o usando Tecniche di Combattimento
Secondo Turno I Personaggi si difendono Schivando, Parando o usando Tecniche di Combattimento Gli Avversari Attaccano
Terzo Turno I Personaggi Attaccano Gli Avversari si difendono Schivando, Parando o usando Tecniche di Combattimento
Fine dell’Assalto

Azioni Difensive:

Se l’Avversario riesce nel Tiro per colpirlo, un Personaggio può Schivare l’attacco riuscendo in un tiro su Combattere, o direttamente su Schivare se si è Allenato in quella specifica Azione di Gioco. Schivare implica che ci si è spostati di colpo, non è possibile Schivare più di un colpo alla volta, a meno che non si spendono 15 PE per ogni Schivata nel medesimo Turno.

Diversi tipi di Armi

Di base, qualsiasi personaggio può prendere una spranga, una mazza o una spada e brandirla contro un avversario. L’uso di altri tipi di armi, invece, va appreso e fa parte dell’addestramento che il Personaggio già possiede per via della sua professione. Saper usare l’Arco, la Balestra, un’Arma Inastata, una Coppia d’Armi o dei Coltelli da Lancio non è assolutamente automatico. All’inizio del Gioco si tirerà un Dado come per qualsiasi altra prova, ma man mano ci si affinerà con l’Addestramento.

Ferire o essere Feriti

Quando un Personaggio non riesce a Parare o Schivare un attacco o altra fonte di ferita, allora si viene colpiti e si subiscono i relativi Livelli di Danno.

I Livelli di Danno sono di Tre tipi: Ferito, Grave, Mortale.

Il Livello di Danno dipende da due fattori: 

  1. Il tipo di arma che si sta impiegando: alcune infliggono direttamente il Livello Grave, altre direttamente quello Mortale.

In caso di combattimento corpo a corpo o con armi improvvisate (bastoni, coltelli, sassi) il primo Livello di Danno è sempre Ferito, poi si passa a Grave e quindi a Mortale.

Esempio: un Combattente disarmato viene aggredito da un avversario ma riesce ad assegnargli un colpo diretto infliggendo un Livello di Danno Ferito. Il turno successivo la scazzottata prosegue e il Combattente riesce ancora a colpire l’avversario portandolo al Livello di Danno Grave. La rissa furiosa va avanti fino a quando il Combattente non riesce ad assestare un colpo finale all’aggressore assegnandogli un Livello di Danno Mortale facendolo crollare a terra privo di vita.

  1. La capacità del Personaggio di Infliggere. Si tratta di un’Azione compresa in Combattere e che consente di  aumentare il Livello di Danno quando il colpo va a segno.

I Livelli di Danno subiti vanno a sommarsi gradualmente l’uno dopo l’altro: subire un Livello di Danno Ferito e poi subirne un secondo Livello di Danno Ferito porta a Livello di Danno Grave, subirne un terzo porta a Livello di Danno Mortale. Subire un primo Danno Grave e poi successivamente un Danno Ferito (o viceversa prima Ferito e poi Grave) porta inequivocabilmente al Livello di Danno Mortale. 

Effetti dei Danni

  • Subire un Livello di Danno Ferito significa perdere un quarto dei propri PE.
  • Subire un Livello di Danno Grave significa perdere ma metà dei propri PE.
  • Subire un Livello di Danno Mortale significa che il Personaggio è in fin di vita. Se durante i due Assalti successivi o non gli viene portato alcun tipo di soccorso muore definitivamente.
  • Elmi, corpetti e armature Riducono il numero di Livelli di Danno nel caso in cui si riceva un colpo

Esistono ovviamente anche casi di ferite Inguaribili quali Decapitazione, Impalamento o Sventramento, che causano morto immediata e senza scampo.

A questo punto “Armiamoci e partite” >>> L’Equipaggiamento


Il Sistema EscamotagesLa Creazione del PersonaggioLe Culture e le ProfessioniLe Personalizzazioni Le CaratteristicheLe Azioni di GiocoIl Combattimentol’Equipaggiamento