Le Armi del Cacciatore: la Cappa

Spesso il Senato di una Città, o se vogliamo il Reggimento (in quanto Regge il governo dell’urbe), deve provvedere a proibire ai cittadini di portare al fianco eventuali lame. Il timore di una sollevazione popolare o di un’ennesima esplosione di violenza aleggia spesso nelle menti di chi detiene il potere, e questo porta a Bandi d’Arme assai specifici. Tuttavia c’è un’arma comune che passa del tutto inosservata: la Cappa.

Comune indumento, può essere facilmente avvolta attorno al braccio sinistro per aiutarsi nella difesa contro i colpi nemici, oppure scagliata per occludere la vista all’avversario. Proprio le sue capacità di Nascondimento saranno assai utili contro gli Innaturi….

I Manuali in cui si Insegnano le Tecniche di Spada e Cappa: l’Anonimo Riccardiano, Opera Nova di Antonio Manciolino, Opera Nova di Achille Marozzo, Il Combattimento Storico da Strada, Dell’Arte di Scrimia di Giovanni Dalle Agocchie.